Südkurier über die Sea-Eye-Fahrt von Thomas Nuding

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Tedesco e Inglese Americano. Per ragioni di convenienza del visitatore, il contenuto è mostrato sotto nella lingua principale di questo sito. Puoi cliccare su uno dei links per cambiare la lingua del sito in un'altra lingua disponibile.

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Tedesco e Inglese Americano. Per ragioni di convenienza del visitatore, il contenuto è mostrato sotto nella lingua principale di questo sito. Puoi cliccare su uno dei links per cambiare la lingua del sito in un’altra lingua disponibile.

http://www.suedkurier.de/region/linzgau-zollern-alb/messkirch/Fluechtlinge-MesskircherThomas-Nuding-begibt-sich-auf-eine-Rettungsmission-ins-Mittelmeer;art372566,9006756
Kann man sorgenfrei dort Urlaub machen, wo viele tausend Menschen sterben? Freie Wähler Gemeinderat Thomas Nuding aus Meßkirch hat darauf eine eindeutige Antwort: “Nein.” Im Oktober flog er in Richtung Malta, um als Kapitän auf einem Schiff der Hilfsorganisation Sea Eye in Richtung libyscher Küste zu fahren.