Indagine sulle Ong, presunti contatti con gli scafisti Replica: «Mai ricevuto chiamate dirette dai barconi»

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Tedesco e Inglese Americano. Per ragioni di convenienza del visitatore, il contenuto è mostrato sotto nella lingua principale di questo sito. Puoi cliccare su uno dei links per cambiare la lingua del sito in un'altra lingua disponibile.

Indagine sulle Ong, presunti contatti con gli scafisti. Replica: “Mai ricevuto chiamate dirette dai barconi”

Il procuratore di Catania Zuccaro alza il tiro contro le organizzazioni non governative. Al vaglio degli inquirenti ci sarebbero comunicazioni telefoniche e dal vivo con trafficanti. Ma nessuna prova è stata finora fornita. Secca la smentita della maltese Moas e dei tedeschi di Sea-Eye: “Agiamo su istruzioni della guardia costiera”


Il procuratore di Catania Zuccaro alza il tiro contro le organizzazioni non governative. Al vaglio degli inquirenti ci sarebbero comunicazioni telefoniche e dal vivo con trafficanti. Ma nessuna prova è stata finora fornita. Secca la smentita della maltese Moas e dei tedeschi di Sea-Eye: «Agiamo su istruzioni della guardia costiera»