Iniziata la Missione 2! La Seefuchs in navigazione verso l’area di soccorso.

 

Regensburg/Valletta, 28 marzo 2018: La ONG di salvataggio privato in mare Sea-Eye ha appena lanciato la sua seconda missione di quest’anno. Mercoledì mattina l’equipaggio di dieci uomini a bordo della Seefuchs, sotto la guida del capitano Johann Rieß, ha lasciato Malta. Giovedì la nave raggiungerà la zona di soccorso al largo delle coste libiche alla ricerca di imbarcazioni in pericolo e pronta a soccorerle.

Il fondatore di Sea-Eye Michael Buschheuer: “La minaccia in corso da parte della guardia costiera libica e i tentativi della Magistratura italiana di fermare il salvataggio privato in mare non possono impedirci di adempiere al nostro dovere umanitario.”

La nave dell’organizzazione Sea-Eye e.V. è così, oltre all’Aquarius, l’unica nave di salvataggio presente in questa parte del Mediterraneo, in cui più di 350 persone sono annegate dall’inizio di quest’anno (fonte: http://missingmigrants.IOM.int/Region/Mediterranean).

Sea-Eye opera dall’aprile 2016 per salvare migranti in pericolo nel Mediterraneo. Nel maggio 2017 ha inoltre acquistato una seconda nave, la Seefuchs. Da allora siamo stati in grado di salvare la vita di 13.284 persone.


 


Hier können Sie unsere Datenschutzerklärung lesen. Hier geht es zum Impressum